PERMESSO DI SOGGIORNO 2018

NOVITÁ DEL 2018 – IL DECRETO FLUSSI

30.850 tra ingressi per lavoro (quasi tutti destinati agli stagionali) e conversioni di permessi di soggiorno!
  • Ingressi: 17.000 ingressi per lavoratori stagionali da impiegare nei settori agricolo e turistico-alberghiero (2.000 riservati alle richieste di nulla osta pluriennale stagionale). Potranno arrivare da Albania, Algeria, Bosnia-Herzegovina, Corea del Sud, Costa d’Avorio, Egitto, Etiopia, ex Repubblica Jugoslava di Macedonia, Filippine, Gambia, Ghana, Giappone, India, Kosovo, Mali, Marocco, Mauritius, Moldova, Montenegro, Niger, Nigeria, Pakistan, Senegal, Serbia, Sri Lanka, Sudan, Tunisia, Ucraina. La cittadinanza non conta per chi è stato già qui come stagionale negli anni passati;500 ingressi per lavoratori che hanno completato dei programmi di istruzione e formazione nel Paese d’Origine, attivati ai sensi dell’art. 23 del Testo Unico sull’Immigrazione;100 ingressi per lavoratori subordinati non stagionali o autonomi di origine italiana residenti in Argentina, Uruguay, Venezuela e Brasile;2.400 ingressi per lavoratori autonomi appartenenti alle seguenti categorie: “imprenditori che intendono attuare un piano di investimento di interesse per l’economia italiana che preveda l’impiego di risorse proprie non inferiori a 500 mila euro e proveniente da fonti lecite, nonché la creazione almeno di tre nuovi posti di lavoro; liberi professionisti che intendono esercitare professioni regolamentate o vigilate, oppure non regolamentate ma rappresentate a livello nazionale da associazioni iscritte in elenchi tenuti da pubbliche amministrazioni; titolari di cariche societarie di amministrazione o di controllo espressamente previsti dal decreto interministeriale 11 maggio 2011, n.850; artisti di chiara fama o di alta e nota qualificazione professionale, ingaggiati da enti pubblici o privati, in presenza dei requisiti espressamente previsti dal decreto interministeriale 11 maggio 2011, n.850; cittadini stranieri che intendono costituire  imprese “start-up innovative” ai sensi  della legge 17 dicembre 2012 n. 221, in presenza dei requisiti previsti dalla stessa legge e che sono titolari di un rapporto di lavoro di natura autonoma con l’impresa”
  • Conversioni: 5750 conversioni in permessi di soggiorno per lavoro subordinato di permessi per lavoro stagionale;4000 conversioni in permessi di soggiorno per lavoro subordinato di permessi per studio, tirocinio e/o formazione;500 conversioni in permessi di soggiorno per lavoro subordinato di permessi Ue per lungo soggiornanti rilasciati da altri Stati dell’Ue; 500 conversioni in permessi di soggiorno per lavoro autonomo di permessi per studio, tirocinio e/o formazione; 100 conversioni in permessi di soggiorno per lavoro autonomo di permessi Ue per lungo soggiornanti rilasciati da altri Stati dell’Ue.

LEGGI TUTTE LE NOVITÀ

DOWNLOAD DECRETO FLUSSI

PERMESSO DI SOGGIORNO PER STRANIERI

Fai una domanda 

 

QUALI DOCUMENTI SERVONO?

Ogni permesso di soggiorno richiede dei documenti specifici a seconda del tipo. Assicurati di conoscere quale permesso ti serve tra quelli elencati di seguito per procurarti i documenti necessari, prima di venire al caf trastevere roma.

Se hai dei dubbi Contattaci
PERMESSO DI SOGGIORNO PER LAVORO SUBORDINATO
  • Fotocopia del permesso di soggiorno;
  • Fotocopia del passaporto, solo pagine con dati anagrafici, visto di ingresso e timbri;
  • Fotocopia del codice fiscale;
  • Fotocopia della dichiarazione dei redditi o del modello CUD (Se non è ancora arrivato il CUD portare tutte le buste paga);
  • Fotocopia ultima busta paga (o ultimo bollettino INPS per lavoratori domestici);
  • Autocertificazione della residenza (per il rinnovo del permesso di soggiorno è obbligatorio avere la residenza);
  • Fotocopia permessi di soggiorno e codici fiscali dei figli a carico; Documenti da richiedere al datore di lavoro
  • Fotocopia del contratto di soggiorno sottoscritto allo Sportello Unico Immigrazione, se stipulato prima del 15/11/2011, o fotocopia della comunicazione di assunzione(modello UNILAV o altri modelli, se assunto dopo il 15/11/2011);
  • Dichiarazione di continuità del rapporto di lavoro;
  • Fotocopia della carta d’identità del datore di lavoro.

 

PERMESSO DI SOGGIORNO PER DISOCCUPAZIONE
  • Fotocopia fronte/retro del permesso di soggiorno;
  • Fotocopia delle pagine del passaporto contenenti i dati anagrafici del richiedente;
  • Fotocopia dell’eventuale ultimo CUD;
  • Fotocopia dell’eventuale ultima busta paga;
  • Fotocopia della dichiarazione di disponibilità al lavoro rilasciata dal centro per l’impiego;
  • Per chi ha figli minori di 14 anni: fotocopia del permesso di soggiorno dei figli o dell’estratto dell’atto di nascita
  • Marca da Bollo da Euro 16,00.

 

PERMESSO DI SOGGIORNO PER LAVORO AUTONOMO
  • Fotocopia fronte/retro del permesso di soggiorno;
  • Fotocopia delle pagine del passaporto contenenti i dati anagrafici del richiedente;
  • Fotocopia dell’ultima dichiarazione dei redditi;
  • Visura camerale rilasciata dalla Camera di Commercio o certificato di attribuzione della partita IVA;
  • Per chi ha figli minori di 14 anni: fotocopia del permesso di soggiorno dei figli o dell’estratto dell’atto di nascita
  • Marca da Bollo da Euro 16,00.

 

PERMESSO DI SOGGIORNO PER MOTIVI FAMILIARI
  • Fotocopia fronte/retro del permesso di soggiorno;
  • Fotocopia delle pagine del passaporto contenenti i dati anagrafici del richiedente;
  • Fotocopia del codice fiscale;
  • Fotocopia della dichiarazione di sostentamento rilasciata dal familiare garante;
  • Fotocopia del permesso di soggiorno del familiare garante;
  • Fotocopia dell’ultimo CUD o, in assenza, delle ultime due busta paga del familiare garante;
  • Autocertificazione dello stato di famiglia e residenza;
  • Per chi ha figli minori di 14 anni: fotocopia dell’estratto dell’atto di nascita o del permesso di soggiorno;
  • Marca da Bollo da Euro 16,00.

 

5 pensieri riguardo “PERMESSO DI SOGGIORNO 2018

  • 26 giugno 2016 in 20:25
    Permalink

    Salve, chiedo un paio di chiarimenti:

    Dichiarazione di continuità del rapporto di lavoro: è un modello o una dichiarazione libera firmata dal datore di lavoro? Se è un modello, dove posso rintracciarlo?

    Fotocopia del contratto di soggiorno sottoscritto allo Sportello Unico Immigrazione, se stipulato prima del 15/11/2011, o fotocopia della comunicazione di assunzione: ha a che vedere con il contratto di lavoro? Se non si fosse in possesso di questo documento, come si può fare per averlo?

    Risposta
  • 27 luglio 2016 in 13:53
    Permalink

    Buongiorno, vorrei informazione costi per il rinnovo permesso soggiorno. Cordiali saluti

    Lorena Martinez

    Risposta
  • 13 febbraio 2017 in 15:18
    Permalink

    Buonasera. Mi chiamo Gianna. Devo cambiare permesso di soggiorno polacco al permesso di soggiorno italiano per iniziare lavoro. Come devo fare?e dove? Grazie

    Risposta
  • 5 giugno 2017 in 11:03
    Permalink

    Richiesta di rinnovo del permesso di soggiorno,pratica avviata il giorno 20/2/2017,ad oggi ancora non pronto,volevo sapere i tempi,in quanto ad agosto dovrei tornare al mio paese(Thailandia) per ferie.
    Cordiali saluti

    Risposta
  • 19 ottobre 2017 in 14:15
    Permalink

    Buongiorno
    Avevo il mio permesso nel ano di 2000 a 2006, dopo di che sono dovuta andare in Brasile è possibile rinnovare i permesso?
    Grazie

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rispondi al quesito: * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.