MODELLO 730

modello 730 2017 caf trastevere roma

NOVITÁ DEL 2017 NEL MODELLO 730/2017

Le nuove spese detraibili tramite modello 730 e certificazione Unica nel 2017 sono:
  • Mensa Scolastica in scuole pubbliche o private (per i frequentanti di scuole dell’ infanzia ed elementari, medie e superiori).
  • Tasse relative all’iscrizione obbligatoria.
  • rette mensili per le scuole paritarie o private.
  • Spese scolastiche consistenti in “erogazioni liberali” (cioè contributi volontari) finalizzate:
    • all’innovazione tecnologica (es: acquisto di tablet, stampanti)
    • all’ediliza scolastica (es: piccoli lavori di manutenzione o di riparazione)
    • all’ampliamento dell’offerta formativa (es: fotocopie per verifiche e approfondimenti).
  • spese funebri «in dipendenza della morte di persone», quindi a prescindere dall’esistenza o meno di un vincolo di parentela(com’era previsto fino al 31 dicembre 2014). fino a € 1.550.
  • LEGGI TUTTE LE NOVITÀ

DOWNLOAD MODULI

730_2017_modello

730_2017_istruzioni

COSA È IL MODELLO 730?

Il 730 è il modello dedicato alla dichiarazione dei redditi di lavoratori dipendenti ( e assimilati) e dei pensionati.

Può essere utilizzato per dichiarare redditi:

  • da lavoro dipendenti e assimilati (es redditi percepiti dai co.co.co e lavoratori a progetto)
  • redditi da terreni e fabbricati
  • redditi di capitale
  • redditi da lavoro autonomo per i quali non è prevista la partita iva
  • redditi diversi (esempio fabbricati all estero)
  • redditi assoggettabili a tassazione separata (esempio redditi percepiti dagli eredi e dai legatari)

 

QUANDO SI CONSEGNA IL MODELLO 730?

Si consegna al caf entro il 31/05/20**

attenzione: la scadenza è soggetta a proroghe!

 

QUALI DOCUMENTI OCCORRE PORTARE AL CAF

Sia che si richieda l’assistenza per la compilazione sia che si consegni il modello precompilato al caf bisogna esibire la seguente documentazione in fotocopia:

  1. cud (anno precedente)
  2. codice fiscale del coniuge e dei figli
  3. documentazione per le spese deducibili e/o detraibili:
    • ricevute di pagamento e contratti di mutuo per acquisto/ristrutturazione/costruzione
    • spese mediche e farmaceutiche
    • assicurazione vita e infortuni
    • spese scolastiche
    • contributi ssn su rca
    • contributi obbligatori cd/cm
    • contributi obbligatori per i consorzi di bonifica
    • detrazione del 36-50% per ristrutturazione
    • detrazione 55 % risparmio energetico
  4. Ricevuta degli acconti IRPEF/IRAP/TASSA SEPARATA pagati nell’anno precedente
  5. Nel caso di variazioni di qualsiasi natura su fabbricati e terreni nell’anno precedente occorre portare:
    • contratti di vendita e o acquisto
    • denuncia di successione
    • visure catastali
    • contratti di locazione

NB: coloro che si rivolgono al nostro ufficio per la prima volta devono inoltre portare l ultima dichiarazione dei redditi e la documentazione catastale.

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rispondi al quesito: * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.