ESTRATTO CONTRIBUTIVO

Vuoi controllare la tua situazione contributiva? fai un salto al CAF Trastevere.
COS’È L’ESTRATTO CONTRIBUTIVO

È l’elenco dei contributi che risultano registrati negli archivi dell’Inps a favore del lavoratore fin dall’apertura della sua posizione assicurativa, nella quale sono raccolti i contributi da lavoro, figurativi e da riscatto.

A COSA SERVE

Consultando l’estratto il lavoratore può verificare la presenza di tutti i contributi versati  autonomamente o dai propri datori di lavoro al fine di segnalare per tempo eventuali discordanze o inesattezze all’Inps. E’ utile per avere un quadro chiaro e riepilogativo della propria posizione previdenziale.

COME SI CONSULTA

Per consultare la tua situazione contributiva hai 3 principali possibilità:

  • Rivolgiti al nostro CAF Trastevere per ricevere in poco tempo la tua situazione contributiva al dettaglio. Ti basterà venire nel nostro ufficio con i tuoi documenti. A tutto il resto penseremo noi.
  • Controlla l’estratto conto contributivo direttamente on line dal sito istituzionale www.inps.it, attraverso il seguente percorso: Servizi online>Servizi per il cittadino > Inserimento codice identificativo PIN > Fascicolo Previdenziale del Cittadino(dal menu a sinistra)> Posizione Assicurativa > Estratto Conto oppure direttamente tramite il Box Servizi correlati presente in fondo a questa pagina nella sezione a destra.
  • Per ricevere l’estratto conto contributivo è possibile anche rivolgersi al numero 803164 gratuito da rete fissa o al numero 06164164 da rete mobile a pagamento, secondo la tariffa del proprio gestore telefonico.
COSA CONTIENE

Nell’estratto contributivo sono riportati in alto a destra i dati anagrafici dell’interessato, mentre nella tabella ci sono i dati relativi ai versamenti previdenziali. In particolare:

  • Periodo di riferimento;
  • Tipologia di contribuzione (lavoro dipendente, artigiano, commerciante, servizio militare ecc.)
  • Contributi utili (espressi in giorni, settimane o mesi), sia per il raggiungimento del diritto sia per il calcolo della pensione;
  • Retribuzione o Reddito;
  • Azienda (datori di lavoro);
  • Eventuali Note (riportate alla fine dell’estratto).
L’ESTRATTO CONTO CERTIFICATIVO

Se il lavoratore è vicino alla pensione, può chiedere l’estratto conto certificativo. Si tratta di un documento analitico della posizione assicurativa, che ha valore certificativo e viene rilasciato dalle sedi INPS su richiesta degli assicurati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rispondi al quesito: * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

PER ASSISTENZA

→ CHIAMA ORA ←

DALLE 10 ALLE 12:30

oppure scrivici ↓

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto(richiesto)

Il tuo messaggio(richiesto)

upload file

Rispondi al Quiz per completare l'invio del messaggio